Dieci anni di App Store Apple

Fotografia: Scaricare app è un gesto quotidiano (Shutterstock)

In pochi ricorderanno i primi smartphone e i primi store online dove la scelta era limitata a pochissimi prodotti. Fu il caso anche dell’App Store di Apple che quando fu lanciato aveva in catalogo solo 500 applicazioni.

Da quel 10 lugio 2008 sono passati 10 anni e, in due lustri, milioni di persone hanno effettuato miliardi di download dal negozio digitale di Cupertino.

Parliamo di una svolta culturale per la fruizione di contenuti che ha generato una nuova economia, quella della app e degli sviluppatori a cui l’azienda co-fondata da Steve Jobs in questi dieci anni di vita ha staccato un assegno di 100 miliardi di dollari. L’azienda di Cupertino, per fare un esempio, è attiva in Europa da 35 anni e supporta 1,7 milioni di posti di lavoro; dal lancio dell’App Store, nel 2008, gli sviluppatori del vecchio continente hanno guadagnato oltre 20 miliardi di euro vendendo le loro app in tutto il mondo. Attualmente l’App Store ha 500 milioni di visitatori a settimana.

Nel suo primo decennio, l’App Store ha superato le nostre più rosee aspettative: dalle app innovative che gli sviluppatori hanno immaginato, al modo in cui i clienti hanno fatto delle app parte della loro vita quotidiana. E questo è solo l’inizio. Non potremmo essere più orgogliosi di ciò che gli sviluppatori hanno creato e di ciò che i prossimi 10 anni hanno in serbo“, ha spiegato Phil Schiller, senior vice president, Worldwide Marketing di Apple.

Tra le sfide del futuro dell’App Store c’è la realtà aumentata (AR). Nel 2017 Apple ha introdotto la piattaforma ARKit 1.0 e il sistema operativo iOS è diventato un grande snodo che accoglie questa tecnologia: ad oggi ci sono oltre 3.000 applicazioni che supportano la realtà aumentata su App Store.

Potrebbe piacerti anche

Android P: Google strizza l’occhio ai vegani

Continuano i cambiamenti nel campo delle emoji. Dalla scomparsa delle armi al bilanciamento fra ....

Messenger: “M Translations”, un ponte fra Usa e Messico

Dopo aver introdotto i video promozionali in Messenger, Facebook ha creato tramite la sua ....

Whatsapp, upgrade contro fake news e spam

Messaggi DOC anzi DOCG. E’ quello che potrebbe accadere a breve in casa Whatsapp ....