fbpx

    Conte ad Amatrice inaugurerà il Pastificio Strampelli

     

    Il Premier Conte oggi 13 Settembre, in tarda mattinata sarà in visita ad Amatrice per l’inaugurazione del Pastificio Strampelli.

    Il Premier Conte oggi in tarda mattinata sarà in visita ad Amatrice per l’inaugurazione del nuovo stabilimento rietino che sorgerà a 1030 metri di altezza: il Pastificio Strampelli. Il nastro sarà tagliato domani 13 Settembre, ma l’azienda è in attività già da qualche giorno.

    Quindici sono state le assunzioni, tramite colloqui avvenuti, su espressa richiesta dell’imprenditore Diego Leoncini, tra cittadini e cittadine della paese che, quella notte di agosto, ha subito la perdita di 249 persone e la distruzione di un centinaio di edifici.

    Amatrice: la città silenziosa

    La città osserva le colline dal basso, come sempre, silenziosamente. In quel silenzio che è un misto tra rispetto e rassegnazione. Rassegnazione ad un passato impossibile da cancellare. Nel Centro storico, che fino a quel fatidico 24 Agosto 2016 era meta attrattiva di migliaia di turisti l’anno, si sta ultimando la rimozione delle macerie. Le opere di ricostruzione sono circa 80, di cui 40 ultimate. La Diocesi di Rieti, inoltre, sta rimettendo in piedi 70 chiese danneggiate.

    I colpevoli pagheranno?

    I procedimenti penali aperti nel 2016 sono tutt’ora in corso. In fase di indagini preliminari il caso del crollo del convento Don Minozzi di Amatrice, dell’Hotel Roma e di un’abitazione di Corso Umberto i, mentre per le palazzine dell’Ina Casa si è raggiunta l’Udienza preliminare. Finalmente al dibattimento sono, invece, i fascicoli sul crollo della torre campanaria di Accumuli e del B&B nella frazione di Saletta.