fbpx

    Cinema: novità, remake e un ritorno colossal…e

    Fotografia: Bradley Cooper e Lady Gaga (ANSA)

    Weekend ricco di uscite al cinema con 16 pellicole in arrivo di cui una che torna sugli schermi dopo 20 anni per un periodo limitato: Titanic, il colossal di James Cameron con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet. Ecco alcune segnalazioni.

    A STAR IS BORN di e con Bradley Cooper e con Lady Gaga, Michael Harney, Sam Elliott, Bonnie Somerville, Greg Grunberg, Dave Chappelle, Rafi Gavron, Andrew Dice Clay, Willam Belli, Eddie Griffin, Rebecca Field, Anthony Ramos, Michael D. Roberts. Terzo remake della celebre storia d’amore tra un musicista in crisi e una stella in ascesa, firmato questa volta dal musicista/attore Bradley Cooper che ha scelto Lady Gaga come inattesa partner. Un sucecsso sicuro, dopo le promettenti critiche dalla Mostra di Venezia.

    PREDATOR di Shane Black con Boyd Holbrook, Yvonne Strahovski, Olivia Munn, Thomas Jane, Jacob Tremblay, Edward James Olmos, Alfie Allen, Keegan Michael Key, Jake Busey, Trevante Rhodes, Niall Matter, Paul Lazenby, Steve Wilder, Dean Redman, Rhys Williams. Altro remake, anzi quasi una ripresa della storia originale, con l’arrivo sulla Terra dei più feroci cacciatori della galassia riportati nel nostro mondo da un errore involontario di un ragazzino.

    JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA di David Kerr con Rowan Atkinson, Olga Kurylenko, Jake Lacy, Ben Miller, Miranda Hennessy, Nick Owenford, Eddie O’Connell. Terzo capitolo delle catastrofiche indagini della spia più improbabile d’Inghilterra, richiamato dalla pensione quando un ineffabile hacker rivela l’identità di tutti gli agenti segreti sotto copertura. Peccato che Johnny e l’informatica parlino due lingue diverse.

    IL COMPLICATO MONDO DI NATHALIE di David e Stéphane Foenkinos con Karin Viard, Anne Dorval, Bruno Todeschini, Anaïs Demoustier, Thibault de Montalembert, Marie-Julie Baup, Dara Tombroff, Corentin Fila, Susanna Dimitri. E’ la gelosia il motore immobile che tiene in vita la cinquantenne professoressa di lettere Nathalie, divorziata e madre premurosa all’eccesso. Il suo insano sentimento si riversa su tutti quelli che incrocia e porta disgrazie a catena. Commedia agrodolce che fa riflettere.

    L’APPARIZIONE di Xavier Giannoli con Vincent Lindon, Galatea Bellugi, Patrick d’Assumçao, Anatole Taubman, Elina Löwensohn, Claude Lévèque, Gerard Dessalles, Bruno Georis. Reporter di guerra, agnostico e abituato a vedere le crudeltà del mondo, Jacques si vede proporre di far parte di una commissione d’inchiesta vaticana su un presunto miracolo che sconvolge folle di fedeli. Accetta dunque di incontrare la giovane Anna che dice di aver visto la Madonna.

    QUASI NEMICI di Yvan Attal con Daniel Auteuil, Camélia Jordana, Yasin Houicha, Nozha Khouadra, Nicolas Vaude, Jean-Baptiste Lafarge, Virgil Leclaire, Zohra Benali. Altra commedia francese ben radicata dell’attualità dei pregiudizi razziali. La giovane Neila, cresciuta nelle balie si scontra presto con il docente universitario Mazard che deve decidere del suo futuro. L’uomo è al centro di uno scandalo legato ai suoi pregiudizi razziali e per scagionarsi è costretto a occuparsi della matricola e a prepararla per l’imminente concorso di retorica. Il mix potrebbe essere esplosivo ma permetterà a entrambi di superare radicate diffidenze. Il tono è leggero, gli attori formidabili, il tema molto meno lieve di quanto non si possa pensare.

     

    Potrebbe piacerti anche

    Diabolik sono io: ecco il TRAILER

    Nato nel 1962 dalla fantasia di Angela e Luciana Giussani e protagonista dell’omonima testata, DIABOLIK è tuttora ....

    A Pechino si celebra l’eccellenza del pianoforte italiano

    Apre oggi a Pechino l‘Italian Piano Experience, il festival che celebra le eccellenze del ....

    Zucchero vince il Premio Tenco Artista 2018

    “Altro che figlio dell’Appennino, trattasi di Migrans a tutto tondo – recita la motivazione del ....