fbpx

    Baden-Württemberg, alla scoperta del Sud dell Germania

    Fotografia: Martinengo Communication
    Un 2020 all’insegna del verde, un inno alla natura alla scoperta di un paesaggio selvaggio, nel cuore della Germania del sud. Sentieri, torrenti, parchi e agriturismi è quello che offre la regione del Baden-Württemberg

     

    Avventure ed emozioni nel Selvaggio Sud della Germania. Il prossimo anno, nel rigoglioso Baden Württemberg, sarà un inno alla natura. Accettare l’invito di dolci sentieri o lanciarsi col gommone lungo i torrenti, rilassarsi semplicemente all’ombra degli alberi nei grandi parchi oppure praticare sport in quelle che sono sconfinate palestre sotto il cielo, partecipare ad attività agrituristiche o visitare mostre florovivaistiche, regalarsi avventure adrenaliniche o pedalare dolcemente su e giù per le colline, insinuarsi in una forra angusta o remare su un placido lago, sorprendere l’alba o dormire sotto le stelle…

    La regione del Baden-Württemberg, nel sud-ovest della Germania, confina con Francia e Svizzera ed è facilmente raggiungibile dall’Italia. Conosciuta per l’eccellente offerta culturale, così come per la lunga tradizione termale, i vini i e la cucina gourmet è una delle aree più visitate della Germania. Offre una grande varietà di panorami e paesaggi, che vanno dagli incontaminati boschi della Foresta Nera alla vivacissima Stoccarda, fino al Lago di Costanza. Qui potrete trascorrere qualsiasi tipo di vacanza: dal soggiorno-benessere a viaggi con bambini; da vacanze culturali a eseperienze culinarie o grande shopping.

     

    Foresta Nera: una selva “oscura”, per niente scura

    È il polmone verde della regione. L’area montuosa della Foresta Nera è un concentrato di natura, tradizione, gusto e leggenda. Un panorama fiabesco di conifere e latifoglie, felci e muschi, torrenti e cascate, fiumi e laghi, rocce e anfratti, antichi mulini e vecchie mulattiere. Qui si snodano chilometri di sentieri attrezzati lungo i quali incapperete sicuramente nei villaggi-museo, i costumi tradizionali, le case a graticcio, i castelli, le ricette di un tempo, i leggendari orologi a cucù, le terme, la strada del vino, i borghi antichi e le città storiche.

     

    Di fiore in fiore. Un ponte tra Mainau e Überlingen

    Mainau, l’isola-giardino che galleggia con il suo tripudio di piante e fiori nel Lago di Costanza. Un grande parco botanico – con tanto di castello.  Per il 2020 sarà “Blühende Wasser, schwimmende Gärten” (acqua in fiore, giardini in acqua): architetti del verde, florovivaisti e mastri giardinieri si ispireranno per trasformare l’isola in una grande esposizione sotto il cielo, che rappresenti il legame inscindibile tra acqua e piante. Protagonista sarà dunque la flora acquatica: fiori di loto, ninfee e altre meraviglie. Speciali pannelli illustrativi regaleranno perle e curiosità sul rapporto acqua-piante e sulle specie acquatiche.

    Un ponte collegherà l’isola a Überlingen – sulla sponda nord-occidentale del lago – dove dal 23 aprile al 18 ottobre 2020 si terrà la Landesg

    artenschau, grande mostra florovivaistica. Una rassegna cultura e folkloristica: saranno presentate 12 tipologie di giardini – 8 galleggianti. A coronare il tutto concerti, eventi sortivi, conferenze e gastronomia.

     

    Un tuffo nel blu

    Rulantica è il nuovo grande parco acquatico di Europa-Park. Un raffinato tema nordico, 25 attrazioni eccitanti, compresi 17 scivoli ad acqua, una gigantesca piscina con le onde, un lazy river che scorre per 250 metri e molto altro promettono avventure indimenticabili per tutta la famiglia e consentono di sguazzare e divertirsi in qualsiasi stagione.