fbpx

    Attività fisica prolungata? Mezza banana meglio degli sport-drink

     

    Che si tratti di lunghe pedalate o di una maratonina l’importante è, a un certo punto, aiutare il proprio fisico a portare avanti lo sforzo prolungato, integrando con dei carboidrati. Il carboidrato che si assorbe più velocemente è lo zucchero: ma se bisogna scegliere tra quello contenuto in uno sport drink o quello che si trova in mezza banana, meglio puntare sull’opzione “naturale”, almeno secondo uno studio dell’Appalachian State University di Kannapolis, pubblicato sulla rivista Plos One.

    La banana, infatti, rispetto a queste bevande, avrebbe un’azione anti-infiammatoria uguale se non maggiore, sarebbe in grado di ridurre lo stress muscolare, e non e’ un prodotto artificiale. Lo spiegano i ricercatori che hanno messo a confronto gli effetti a livello cellulare dei carboidrati consumati durante l’attività sportiva. In questo caso i ricercatori americani hanno voluto vedere se tra la frutta ci fosse un’alternativa più sana agli sport drink. Hanno così chiesto a 20 ciclisti professionisti, maschi e femmine, di completare un percorso di 75 chilometri in bicicletta, in cui gli hanno fatto bere solo acqua. Successivamente, durante altre corse, oltre all’acqua potevano bere uno sport drink o mangiare mezza banana ogni 30 minuti. Dopo aver analizzato campioni di sangue prelevati prima, subito dopo e anche 45 ore dopo lo sforzo fisico, hanno osservato che, come previsto, con la sola acqua i livelli dei marcatori infiammatori nel sangue erano alti, mentre erano molto più bassi quando venivano assunti frutta o sport drink. In chi mangiava banane, c’erano invece differenze nelle attività di alcuni geni ed enzimi che intensificano l’infiammazione. I farmaci antinfiammatori, come l’ibuprofene, funzionano inibendo proprio questi geni ed enzimi, e la banana agirebbe in modo simile.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    Una tazza di tè al giorno amica del cuore ma con riserva

    Ci sono qualità di tè come quello verde le cui qualità sono universalmente riconosciute ....

    Volete un cuore in salute? Fate sesso

    Volete un cuore in salute? Il primo consiglio che vi sarà dato, nel caso ....

    Stravizi di Natale: la sindrome del piatto vuoto

    I pasti andrebbero consumati piano, masticando lentamente, per evitare l’impressione del piatto ‘vuoto’ e ....