Arriva iOS 12 più veloce e discreto

Fotografia: iOS 12 in arrivo (Piotr Swat / Shutterstock.com)

Il 17 settembre arriva iOS 12 il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad. Subito dopo la presentazione dei nuovi “melafonini”, qui descritti, Apple promette maggiore velocità e semplicità d’utilizzo del software che gestisce gli smartphone.

Le novità annunciate sono tante, vediamo le più interessanti:

1. Apple introduce lo Screen Time, un assistente virtuale che conteggia il tempo che passiamo su una app o su un sito web. Grazie a questa funzione possiamo impostare dei limiti di tempo, evitando di rimanere vittime della FOMO (acronimo di ‘fear of missing out’), la paura di perdersi qualcosa che ci fa passare ore e ore sullo smartphone.

2. Grande attenzione per i bambini e dell’uso che fanno di iPhone e iPad. Apple introduce l’Activity Report, una funzione che monitora l’utilizzo che viene fatto dei device, dove si naviga e con chi si è interagito. Altro strumento per i più piccoli è il Downtime, che permette di impostare un intervallo di tempo in cui alcune o tutte le app sono bloccate ed è possibile utilizzarle solo dopo l’inserimento di un codice.

3. La modalità ‘Non Disturbare’ ci protegge anche dalle notifiche. La prima implementazione prevedeva lo stop di suoni e luci, ora mette in blocco anche le notifiche evitando di essere disturbati sia la notte che in altri orari o luogo specifici.

4. Con iOS 12 arrivano le Memoji che, oltre a personalizzare le espressioni facciali di animali, robot o fantasmini, permettono di creare emoji che ci assomigliano. Una volta fatta la nostra Memoji si possono usare anche nella fotocamera sulla app Messaggi, come una maschera.

5. FaceTime si potenzia consentendo video chiamate fino a un massimo di 32 partecipanti. Anche qui ci si può travestire con le emoji Apple.

6. Basta refusi. Correggere un testo posizionando il cursore proprio dove serve è un’impresa. Ma ora c’è il trackpad nascosto: appare tenendo premuta la barra spaziatrice e consente di muoversi agilmente tra le lettere.

7. Siri suggerisce. L’assistente vocale si fa più intelligente, conosce le nostre abitudini o necessità e ci suggerisce cosa fare. Se entriamo in un cinema, ad esempio, ci proporrà di silenziare il telefono.

8. Notifiche accorpate. iOS 12 dà più opzioni per gestire le notifiche e raggruppa quelle di una stessa app per evitare l’effetto “lenzuolata”. Per leggerle, basta un tocco.

9 Qr Code veloci. iOS 11 ha introdotto la possibilità di leggere un codice QR con la fotocamera dell’iPhone. Ora la funzione è più rapida grazie a una scorciatoia nel Centro di controllo.

10. Batteria sotto controllo. Il monitoraggio dei consumi si fa dettagliatissimo. In ogni momento possiamo sapere quali app, e quanto, stanno consumando la batteria.

Potrebbe piacerti anche

Twitter come Apple, via le emoji violente

Le emoji evolvono in positivo le loro immagini. Dopo Apple, protagonista nel 2016 di ....

Facebook torna il riconoscimento facciale

E’ in arrivo per gli utenti europei di Facebook un avviso riguardante la possibilità ....

T-shirt wireless monitora cuore, polmoni e sonno

Dai vecchi cronometri, alle applicazioni per cellulari, fino ad arrivare agli orologi cardio e ....