fbpx

    Arriva il denim eco-friendly

    Fotografia: Sostenibilità e abbigliamento (Shutterstock)

    Quest’anno, i jeans hanno compiuto 145 anni, quasi un secolo e mezzo di vita, rimanendo attuali e capaci di adattarsi alle mode, cambiando taglio e colori.

    Ora, la nuova frontiera: il passaggio a prodotto green. Il denim, uno dei capi di abbigliamento più venduti al mondo nonché il più ‘inquinante’ dal punto di vista della sostenibilità ambientale, diventa eco-friendly nella nuova collezione lanciata da Dondup ‘D/Zero’. La linea dei 5 tasche, interamente ecosostenibile, è nata in collaborazione con Candiani Denim, che ha fornito tele jeans sostenibili a ‘km zero’ e ha messo a punto tecnologie certificate e all’avanguardia di lavaggi, fissaggi e trattamenti esclusivi e al 100% made in Italy. “Siamo riusciti a mettere a punto due pantaloni, con una serie di tessuti e lavaggi, che in termini di estetica, comfort, e prezzo sono identici a quelli normali“, spiegano dall’azienda sottolineando che le tecnologie utilizzate riducono il consumo di acqua del 75%, abbattendo del 58% l’utilizzo di energia elettrica per i lavaggi e del 20% quello di prodotti chimici.