fbpx

    Finney, lo smartphone delle criptovalute

     

    Finney è lo smartphone ‘dedicato’ alle criptovalute, come i bitcoin, prodotto dall’azienda cinese Foxconn e progettato dai laboratori anglo-svizzeri Sirin Labs. Il dispositivo mobile sarà dotato del sistema tecnologico alla base delle monete digitali, per permettere ai proprietari di usare criptovalute, con le quali fare acquisti sui siti che accettano pagamenti in bitcoin. Per garantire la sicurezza, lo smartphone monterà un sensore per la scansione dell’iride e un lettore d’impronta digitale. Il dispositivo dovrebbe essere disponibile entro ottobre ed entrare nella fascia di vendita dei top di gamma come l’Iphone, intorno ai mille euro. Le unità preordinate sono 25mila ma l’obiettivo è sfondare il tetto delle 100.000. Finney verrà venduto principalmente nelle nazioni dove le comunità che utilizzano le criptovalute sono più presenti.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    Amazon lancia ‘Prime reading’ in Italia

    I milioni di abbonati italiani ad Amazon Prime, il servizio di consegna veloce della ....

    Snapchat: stop ai messaggi di odio e violenza

    Da tempo si discute in Europa di tutti gli atteggiamenti che incitano all’odio e ....

    Web, social, chat, AI: dalla quantità alla qualità

    Il 15 novembre, al Museo MAXXI e all’Auditorium Parco della Musica di Roma, si ....