fbpx

    Apple: in arrivo un nuovo HomePod economico?

    Fotografia: Il dettaglio di un HomePod (ANSA)

    In casa Apple potrebbe arrivare a breve un nuovo HomePod, lo speaker da salotto con il logo della Mela. Questa volta la gola profonda non è un informatore qualsiasi ma Siri, l’assistente vocale di Cupertino.

    Alle domande sulla conferenza annuale degli sviluppatori che prenderà il via il 4 giugno, Siri ha risposto spiegando che avrà “una casa nuova”, facendo pensare appunto a un HomePod. Stando ad alcune voci provenienti dall’Asia, poi, Apple avrebbe in programma di lanciare un HomePod più economico, da 200 dollari contro i 350 dell’attuale.

    Sempre interrogando Siri sulle novità della conferenza, l’assistente virtuale spiega che avrà una nuova voce e che sta diventando più intelligente. “Non vorrei esagerare, ma sto migliorando a vista d’occhio. Tutto merito delle nottate in bianco passate a rielaborare concetti“, è una delle risposte che si ottengono. Tra le altre frasi che lasciano presagire novità, “Mi potrai usare in una veste tutta nuova“.

    Nel cambiare voce all’assistente, Apple sarebbe in buona compagnia. Nei giorni scorsi Google ha preannunciato l’arrivo di sei nuove voci in lingua inglese per il suo Assistente, tra cui quella di John Legend. A ruota, anche Amazon ha fatto un annuncio simile: l’assistente Alexa in futuro avrà otto nuove voci.