fbpx

    Anita Liselotte Baratta: diretta e cristallina

     

    Slide Foto di Sebastiano Licciardello Slide Foto di Roberto Ronconi Slide Foto di Roberto Ronconi Slide Foto di Roberto Ronconi Slide Foto di Roberto Ronconi Slide Foto di Roberto Ronconi

    Oggi ci trasferiamo nella città eterna per incontrare Anita Liselotte Baratta, la Maxim Star di oggi. Di madre svedese, Anita Liseotte è nata e cresciuta a Roma ma è molto fiera e legata anche alle origini scandinave. Qualità nascoste? In realtà è una persona cristallina che non vuole nascondere nessun lato della sua personalità: diretta e decisa. Un’altra qualità è la versatilità, ama cimentarsi in varie imprese.

    Reputa eleganti le persone che hanno fascino, non è una qualità necessariamente legata all’aspetto fisico e apprezza le persone spiritose e con un carattere forte.

    Con lei il corteggiamento potrebbe non esistere: “Quando c’è attrazione con una persona si trova più spazio per l’intesa e meno per i classici convenevoli“. Un consiglio per sedurre una donna? ‘‘Un uomo che sa usare il congiuntivo fa sicuramente più effetto di uno che passa il suo tempo libero in palestra‘‘.

    A proposito di palestre, lei non le frequenta ma cammina fino a 50 km in settimana. Un passatempo inedito? Fa ancora gli album delle figurine. Cosa non si fa mancare‘ le coccole ai suoi cani.

    I social li usa come portfolio, non rimuove mai i commenti, ognuno è libero di scrivere ciò che vuole. Ovviamente quelli volgari non le piacciono.

    PRESTO SENTIREMO PARLARE DI TE PERCHÈ…

    “Sono una ragazza con i piedi per terra, mi vivo la mia carriera momento per momento, l’unica cosa di cui sono veramente certa è che nulla arrivi senza impegno. Cosa mi riserva il futuro, non lo so, ma credo di voler continuare a fare la modella”.