fbpx

    Altaroma Showcase con la creator Ludovica Ragazzo

    Fotografia: Raffaele Marino @ramarino

    Ospite d’onore per lo Showcase di Altaroma di oggi è la digital Creator, artista e giovane mamma, Ludovica Ragazzo, influencer grazie alla sua passione per la moda, ama condividere le sue scelte ed i suoi gusti in fatto di stile.

    “La moda per me è arte. E’ un sentirmi libera, mi fa sentire me stessa. La moda è una forma di espressione molto importante, ti permette di sentirsi bene con se stessi, di potersi valorizzare. E’ una forma di amore”.

    Nata a Padova, è la ribelle di famiglia, dopo il liceo si trasferisce a Milano e frequenta il corso di Scienze Politiche, un’evasione dalla casa di famiglia che le permette di trovare la sua dimensione.

    Per Ludovica la moda è una passione innata sin dai tempi dell’asilo, dove già era decisa sulla scelta dei vestiti da indossare. Il suo primo ricordo nitido del suo amore per la moda risale agli anni delle scuole medie, dove passava tantissimo tempo a disegnare bozze di abiti inventati o che avrebbe voluto indossare in qualche occasione speciale. Per non parlare delle tante riviste sfogliate e attaccate al muro della sua camera.

    Ludovica oggi conta oltre centomila follower su Instagram, la sua finestra sul mondo che le permette di esprimersi condividendo le sue scelte ed i suoi gusti in fatto di moda. I social per lei è anche un potente mezzo dal quale trarre informazioni ed ispirazione.

    “Sono felice di poter vivere così il mondo digitale, perché rappresenta non solo il presente ma anche il futuro. Mi sembra superfluo sottolineare che non è la vita, un giorno sconnesso da tutto ciò che è digital, ogni tanto, è un fondamentale, una boccata d’aria fresca”.

    Outfit 1

    Come primo outfit Ludovica sceglie dei capi del marchio Arrabal. La sua designer, di origini argentine, ha riportato nella sua collezione il sapore del tango argentino a Parigi negli anni ‘20. Iconiche le reti tutte tinte appositamente per il brand e le rose, che ritroviamo applicate e sulle stampe.

    Come accessorio opziona invece una mini borsa dai contrasti cromatici del brand Adelaide C. che punta su materiali ecologici e vegani in connessione con la cultura della Sardegna che risalta nei dettagli di sughero e nelle stampe tradizionali.

    Outfit 2

    Un abito che la trasforma in una principessa urbana quello di Adelbel, brand 100% Made in Italy, che riesce a creare un giusto equilibrio e un connubio tra la sartorialità italiana e una contemporaneità data dalla vestibilità dai volumi morbidi e  l’utilizzo di tessuti pregiati ed accurati dettagli.

    Le scarpe scelte sono il modello  più rappresentativo del brand Matteo Mars, riconoscibile dallo Swoosh, particolare ricercato che crea dinamismo e vitalità. Ogni sua creazione possiede un equilibrio innato  e una armonia tra classico e moderno  .

    La borsa di Hibourama completa il look in maniera non scontata. Il brand nasce nel 2011 dalla volontà delle due fondatrici Maila Ferlisi e Rachele Mancini di creare un accessorio che sia  un alter ego, un’amica e una complice.