fbpx

    Al WGC Match Play, Molinari fa record successi

    Fotografia: Molinari in forma Ryder Cup (ANSA)

    Dopo la qualificazione agli ottavi i finale, Francesco Molinari ha offerto un’altra grandissima prestazione, conquistano il passaggio al turno successivo del WGC Match Play. Il piemontese ha travolto Paul Casey (5/4) e ora si troverà i fronte a Kevin Na, che ha eliminato a sorpresa Justin Rose (2 up), numero due mondiale.

    Casey ha provato a sorprende Molinari con un birdie in apertura, ma è stato il solo momento in cui è rimasto in vantaggio. L’azzurro ha iniziato a macinare il suo gioco, ha pareggiato subito con la stessa moneta ed è andato avanti alla terza buca per non essere più raggiunto. Il margine è diventato di 2 up all’ottava poi il crescendo risolutivo dalla 12ª alla 14ª in cui con un par e due birdie ha firmato il passaggio ai quarti. Molinari ha portato a nove i successi consecutivi in gare di match play dopo i cinque nell’ultima Ryder Cup, record assoluto per un giocatore europeo. In semifinale il vincente del match Molinari-Na avrà di fronte chi prevarrà tra Louis Oosthuizen (2/1 su Marc Leishman) e Kevin Kisner (6/5 su Haotong Li).

    Sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas, nel secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships, è stata anche la giornata di Tiger Woods, che ha sconfitto Rory McIlroy (2/1) e ora non nasconde le sue intenzioni di imporsi per la quarta volta nell’evento. E’ nella parte bassa del tabellone e un incrocio con Molinari potrà eventualmente avvenire solo in finale. Prossimo avversario di Tiger sarà Lucas Bjerregaard che non dato possibilità a Henrik Stenson (3/2).

    Nell’ultima giornata si disputeranno le semifinali e le finali per primo e terzo posto. Tutti i match play si effettuano su 18 buche. Il montepremi è di 10.250.000 dollari.