fbpx

    A Parigi si spera: ”Schumacher cosciente”

     
    Michael Schumacher
    “Sì, è nel mio reparto e ti posso assicurare che è cosciente”. “Le Parisien” riporta una voce sulle condizioni di salute di Michael Schumacher che avrebbe raccolto tra il personale sanitario dell’ospedale “Georges Pompidou” di Parigi.

    Il quotidiano francese pubblica le frasi “rubate” a una cardiologa dell’ospedale parigino, ma dalla redazione precisano che si tratta solo di una testimonianza, una voce che non lascia trapelare nulla di più sullo stato di salute del pilota.

    Il 50enne ex pilota tedesco sarebbe sottoposto ad una terapia a base di cellule staminali seguito dal professor Philippe Menasche, ma dal primo piano dell’edificio D dell’ospedale francese non ci sono altre notizie per l’alto livello di sicurezza eretto attorno a Schumacher con un uso massiccio di guardie di sicurezza a proteggere la privacy del sette volte campione del mondo.

    Martedì c’è stata la visita dell’amico Jean Todt, arrivato alle 17:15 al Pompidou è rimasto con Schumacher per 45 minuti, uscendo da una porta secondaria per sfuggire ai giornalisti. Schumacher dovrebbe essere dimesso già nella giornata di oggi.