La storia dei Pink Floyd al Teatro Olimpico

Fotografia: Roger Waters in concerto (A.PAES / Shutterstock.com)

Settimana all’insegna dei Pink Floyd nella città eterna. Dopo la serata celebrativa del cinquantennale del concerto della band al Piper Club di Roma, domani alle 21 il Teatro Olimpico ospiterà “Shine on! The Pink Floyd Opera” (www.teatroolimpico.it). Si tratta di un’opera rock che unisce musica live, danza e teatro per raccontare l’evoluzione dello storico gruppo inglese dal 1967 ad oggi. Sul palco, suonerà dal vivo la tribute band ‘Animals Pink Floyd’ – che già l’anno scorso aveva raccolto un grande successo con lo spettacolo Obscured by Clouds –  la cui esibizione sarà completata da performance teatrali, visual Show e Light Show, e le coreografie di danza di Fabio Massimo Casavecchia, eseguite dalla compagnia “Momento Danza”.

Nota negativa, invece, è l’annuncio della chiusura anticipata della “The Pink Floyd Exhibition: Their mortal remains”, la mostra dedicata ai 50 anni di storia del gruppo, che attualmente si sta tenendo al Macro di Roma. La chiusura dei battenti, inizialmente, prevista per luglio, è stata anticipata al 20 maggio, si vocifera per la scarsa affluenza di pubblico.

In attesa di una risposta sui motivi dietro questa decisione, la Capitale ha una certezza. Il 14 luglio, Roger Waters, uno dei fondatori dei Pink Floyd (lasciò il gruppo per abbracciare la carriera solista nel 1985), sarà al Circo Massimo per l’ultima tappa italiana del tour Us+Them.

 

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Rampage: dalla sala giochi al grande schermo

Arriva sugli schermi italiani Rampage – action-thriller con protagonista Dwayne “The Rock” Johnson – adattamento dell’omonimo ....

Creed 2, Ivan Drago torna nella vita di Rocky

In arrivo il secondo capitolo di Creed (in Italia Creed – Nato per combattere), ....

Consigli per un weekend a teatro

Il weekend si avvicina, come trascorrerlo? Per gli appassionati di teatro, ecco alcuni consigli ....