Bitcoin torna sopra quota 8.000 dollari

 

Il Bitcoin torna sopra quota 8.000 dollari. Si tratta di un livello importante: sotto tale soglia i miner sono a rischio. Se i prezzi del Bitcoin dovessero scendere di nuovo sotto gli 8.000 dollari per un periodo prolungato di tempo, si potrebbe aprire un’ondata di consolidamento fra i miner, spazzando via quelli non redditizi. Il mercato resterebbe cosi’ nelle mani di un numero limitato di attori, in grado di influenzarne l’andamento. I ‘miner’ sono coloro che creano i Bitcoin, risolvendo complicati calcoli necessari per validare le transazioni tramite potenti supercompute,r che richiedono un enorme ammontare di corrente elettrica. Con i prezzi del Bitcoin sotto gli 8.000 dollari da settimane solo i miner che hanno accesso a elettricita’ a basso costo possono sopravvivere. Gli altri rischiano di essere costretti ad abbandonare il mercato vendendo tutti i guadagni andare in fumo.

Intanto, in occasione del dibattito “Bitcoin e il futuro delle criptovalute”, tenutosi a Milano presso la Stampa estera Sezione Alta Italia, il professore aggiunto al Politecnico e all’Università Bicocca, Ferdinando Ametrano, ha dichiarato che “Il bitcoin si candida a essere l’oro digitale e non è una truffa. E’ un esperimento ardito, che potrebbe fallire, ma non è pensato per defraudare qualcuno a vantaggio di qualcun altro. Inoltre ha una dignità tecnologica e culturale altissima“. Per cui “investire una piccola percentuale è ragionevole in una logica di diversificazione. Investire tanto o tutto è folle perché se non è oro digitale crolla a zero“.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Noleggio e Car Sharing ‘volano’ in Italia

Le abitudini degli automobilisti italiani cambiano: il veicolo elettrico o ibrido non sono più ....

Terry Myerson lascia Microsoft

Terry Myerson, attuale Vice Presidente della divisione Windows and Device Group, lascia Microsoft a ....

Raccolta dati sul web: 6 utenti su 10 sono consapevoli

Dopo mesi di scandali, discussioni sulla privacy, l’entrata in vigore della nuova norma europea ....