Razzismo e orsi: la Fifa e gli animalisti contro la Russia

Fotografia: Tifosi russi

La Fifa ha aperto un procedimento disciplinare contro la Federcalcio russa per gli episodi razzisti avvenuti durante l’amichevole disputata a marzo contro la Francia a San Pietroburgo e vinta dai transalpini 3-1. I supporter di casa avevano preso di mira i giocatori di colore francesi, in particolare Paul Pogba, facendo il verso della scimmia. A seguito di quel evento, il ministro dello Sport francese, Laura Flessel, aveva chiesto l’intervento della Federazione mondiale, scrivendo su Twitter “Il razzismo non deve avere spazio sul campo di calcio”. Non è la prima volta che la Fifa indaga sui tifosi russi: in occasione degli ultimi due Europei, la Federazione di Mosca era stata multata per razzismo e intemperanze dei suoi sostenitori. Un errore pensare che il fenomeno sia solo russo. Il mese scorso, il Daily Express aveva aperto in prima pagina con una dichiarazione del ct dell’Inghilterra Southgate: “Cacciamo i razzisti“. Secondo l’allenatore dei ‘bianchi’, nel suo paese troppo spesso si attaccherebbero le intemperanza dei tifosi russi, dimenticando che lo stesso accade nel Regno Unito. La critica era nata a seguito della vittoria in Coppa del Mondo della nazionale inglese under 17, vittima di insulti razzisti sui social: “Non penso che dovremmo parlare solo del razzismo in Russia, dobbiamo mettere ordine a casa nostra, nel nostro paese ci sono ancora cose che non sono corrette”.

Nell’attesa che la Fifa decida, un’altra tegola si è abbattuta sulla politica del pallone del paese di Putin. La ‘World Animal Protection’, associazione animalista di New York e con sede anche a Mosca, ha condannato la decisione di far consegnare da un orso ammaestrato all’arbitro il pallone della partita inaugurale dei Mondiali tra Russia e Arabia Saudita. Le prove generali sono avvenute durante una gara di terza divisione, fra Mashuk e Angusht Nazran, quando l’orso bruno Tim, accompagnato dal suo domatore, è andato dal direttore di gara consegnandogli un pallone. Lo speaker della partita e i dirigenti locali avrebbero parlato di una prova in vista dei Mondiali. Da parte della Federazione nazionale, però, non è ancora arrivata conferma.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Gigi Buffon è il nuovo portiere del Paris Saint-Germain

Se ne parlava da tempo e il suo trasferimento in terra di Francia era ....

Panini, una nuova raccolta per i Mondiali

La Panini, dopo il successo della collezione di card “2018 FIFA World Cup Russia Adrenalyn ....

Spagna-Russia e Croazia-Danimarca: i precedenti

Altra giornata di ottavi di finale: apertura alle 16 con Spagna-Russia, chiusura alle 20 con ....