Le World Cup Series a Genova

Fotografia: Il porto di Genova

La World Sailing, la federazione internazionale della vela, ha scelto Genova come sede di due tappe europee delle World Cup Series per il 2019 e il 2020. La prossima edizione della Coppa del mondo delle classi olimpiche prenderà il via a Enoshima, in Giappone, nel settembre 2018, per proseguire a gennaio 2019 a Miami. La tappa tricolore, nata da una candidatura della Federazione Italiana Vela e dello Yacht Club Italiano, è stata inserita in calendario tra l’evento di Palma di Maiorca e le finali, di Marsiglia (scelta per ospitare la vela alle Olimpiadi di Parigi 2024). Questa programmazione sull’asse Spagna-Italia-Francia faciliterà le trasferte dei velisti in Europa, permettendogli di prendere parte a tutti e tre gli appuntamenti. Come location è stata selezionata l’area della Fiera di Genova e dei Saloni Nautici – considerato un luogo perfetto per le manifestazioni veliche – dove recentemente si è svolto il Campionato Italiano delle Classi Olimpiche. “E’ sempre stato il mio sogno, e forse quello di ogni velista italiano – ha dichiarato Francesco Ettorre, presidente Fivpoter ospitare una tappa della Coppa del Mondo di Vela e adesso non sono solo orgoglioso di annunciare che accadrà, ma che sarà anche in due anni importanti, il 2019 e il 2020, proprio prima delle Olimpiadi di Tokyo“. L’evento, infatti, è visto fra quelli di maggior interesse in vista dell’appuntamento dei Giochi nipponici.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

World Cup Series: bronzo italiano nel 470 femminile

Si è chiusa con le Medal Race di oggi a Marsiglia la World Cup Series Final e ....

Alinghi domina il quarto atto delle Extreme Sailing Series

Alinghi, il team di Ernesto Bertarelli, ha vinto a Cascais, in Portogallo, la quarta ....

World Cup Series, oggi la terza giornata

Se nella giornata inaugurale del torneo i 212 atleti presenti a Marsiglia per l’atto ....