Yahoo Messenger in pensione. Pronta nuova app?

Fotografia: Yahoo Messenger verso la chiusura (BigTunaOnline / Shutterstock.com)

Grazie alla diffusione di internet, la nascita degli smartphone  e le tastiere quwerty, negli ultimi anni la messagistica istantanea si è sviluppata così tanto da soppiantare gli sms. Whatsapp, Messenger, Viber e Telegram, solo per fare alcuni nomi, hanno ormai conquistato il mercato non solo ai danni del vecchio

Short Message Service ma anche di concorrenti dirette.

Dopo Aol Instant Messenger (Aim), chiuso a fine 2017, sta per andare in pensione un altro storico servizio di messaggeria in attività da 20 anni: Yahoo Messenger. Lanciato nel 1998, smetterà di essere disponibile il 17 luglio prossimo, ormai soppiantato dalle app per chattare.

Nonostante la presenza di “molti fan fedeli”, ha spiegato Yahoo in una pagina del suo portale, “il panorama delle comunicazioni continua a cambiare“, e per questo “ci stiamo concentrando sulla creazione e l’introduzione di nuovi strumenti di comunicazione che rispondano meglio alle esigenze dei consumatori“.

Al momento non ci sono sostituti di Yahoo Messenger ma la compagnia – negli anni scorsi vittima di pesanti attacchi hacker e nel 2017 acquisita da Verizon – ha assicurato di essere al lavoro su alcune app, tra cui una chat di gruppo ancora in versione preliminare, chiamata Yahoo Squirrel.

Gli utenti di Yahoo Messenger potranno comunque conservare tutte le loro chat. Avranno infatti sei mesi di tempo per scaricarle su pc o altri dispositivi attraverso un link specifico.

Potrebbe piacerti anche

Ruputer, il primo smartwatch

Gli smartphone non sono un’invenzione odierna. Un loro lontano parente, Ruputer, spegne oggi 20 ....

WWDC 2018: cambiamenti per Iphone, AppleWatch e Mac

Tante novità in casa Apple, presentate durante la Conferenza degli sviluppatori di Cupertino organizzata ....

Siri: Apple sfila a Google il suo esperto di IA

Da oggi, John Giannandrea, responsabile fino a poche ore fa del settore dell’intelligenza artificiale ....