Terry Myerson lascia Microsoft

Fotografia: ANSA

Terry Myerson, attuale Vice Presidente della divisione Windows and Device Group, lascia Microsoft a seguito di una riorganizzazione aziendale. Contestualmente è stata annunciata la nascita di due nuovi team “Experiences & Devices”, guidato dal vicepresidente Rajesh Jha, e “Cloud + AI Platform”, con a capo Scott Guthrie, che si concentreranno sul cloud, sull’intelligenza artificiale e sulla realtà virtuale. Il Ceo Satya Nadella ha annunciato le novità in una lettera ai dipendenti, assieme alla nascita di una nuova commissione etica dedicata all’intelligenza artificiale per “compiere progressi tecnologici, assicurandosi di farlo in modo responsabile”. In una “lettera di addio” pubblicata su LinkedIn, Myerson ha sottolineato il fallimento dell’azienda nel settore della telefonia mobile, dato che le prime versioni di Windows Phone andarono su una piattaforma incompleta che nona vrebbe permesso di recuperare il gap con il modello di business di Android

 

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Cinema, solo 1 ruolo su 3 è rosa. L’Italia riduce la forbice

Cinema e musica parlano ancora al maschile, solo un ruolo su tre è rosa. L’Italia ....

Xiaomi vicina alla quotazione in Borsa

Dopo essersi piazzata al quarto posto nella classifica degli smartphone più venduti del primo ....

Snapchat suggerisce a Facebook di copiarle la privacy

  Snapchat attacca Facebook nei giorni in cui tiene banco la privacy, dopo l’entrata ....