T-shirt wireless monitora cuore, polmoni e sonno

 

Dai vecchi cronometri, alle applicazioni per cellulari, fino ad arrivare agli orologi cardio e multisport, forse un domani saremo in grado di monitorare tutti i parametri fisiologici via aerea senza suppellettili, ma per ora la tecnologia regala passi avanti verso la precisione assieme alla sicurezza e lo fa con una T-shirt wireless. Una “seconda pelle elettronica in grado di eseguire una registrazione che integra simultaneamente Holter, elettrocardiogramma e polisonnografia, senza elettrodi nè cavi, grazie a particolari micro trasduttori incorporati all’interno del tessuto stesso”, spiega Piergiuseppe Agostoni, direttore dell’Unità di Scompenso, Cardiologia Clinica e Riabilitativa del Centro Cardiologico Monzino di Milano.

Il dispositivo permette di ottenere un monitoraggio ambulatoriale sofisticato, con rilevazioni nelle 24 ore e in diverse condizioni di attività e riposo. Un nuovo sistema permette un rilavamento elettrocardiografico a dodici derivazioni per la valutazione dell’attività elettrica del cuore, e un monitoraggio respiratorio con la registrazione dei movimenti della gabbia toracica, per il riconoscimento di disturbi respiratori e di quelli correlati al sonno, come ipopnea e apnea.

Ad oggi la maglietta hi-tech è in via di studio per fini anche “più nobili”|di quelli prettamente sportivi, ma una volta messa interamente a punto potrà essere usata in base alle esigenze.

Per testare questa speciale t-shirt, il Centro Cardiologico Monzino ha condotto uno studio su soggetti di età compresa tra 20 e 80 anni e in condizioni cliniche stabili, i cui risultati sono in corso di pubblicazione. “Questo dispositivo – conclude Agostoni – rappresenta anche un cambio di paradigma dal punto di vista culturale. Per la prima volta, infatti, il proprietario dei dati è l’individuo e non più l’ospedale, e ciò comporterà necessariamente nel tempo un modo nuovo di intendere e costruire la medicina”.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Smartwatch per controllare la salute

Al solito, bisogna dare atto che Apple è un passo avanti agli altri per ....

Arriva Dragon, il primo drone ‘transformer’

I giapponesi continuano a stupire per la loro abilità nel progettare oggetti di uso ....

Nuove regole per la sostituzione degli iPhone X

Quante volte avete avuto problemi con il vostro smartphone fra assistenza, garanzie e risoluzione ....