Khloe Terae: tenace, estroversa, forte e bella

 

Dagli Stati Uniti, casa di Zuzana Varkondova, ci spostiamo a nord del continente americano per intervistare la canadese di origini italo/tedesche Khloe Terae, Maxim Star di oggi.

Quando chiedi a Klo – le piace questo diminutivo –  di raccontare velocemente qualcosa di se stessa ti spiazza. La prima cosa che ti dice è di avere il terrore di essere sepolta viva e poi di non guardare la televisione, fatto curioso per una generazione molto legata al piccolo schermo. E’, invece, un’avida lettrice, una fan di Harry Potter e soprattutto una ragazza il cui motto è “credere in se stessa”.

Klo, come sei nel privato?

Un po’ tedesca ma mooolto italiana. Ho due fratellastri e una sorellastra ma sono il maschiaccio di casa sono io, il peggiore che tu possa mai incontrare. Amo gli sport, il basket, il calcio e soprattutto l’hockey.

Della tua carriera cosa ci racconti?

Sono stata la ragazza copertina di 15 diverse riviste internazionali e recentemente ho avuto anche quella di Maxim.

Prima di fare la modella, qual è stato il peggio lavoro che hai svolto?

Ho lavorato a un locale molto famoso che vendeva ali di pollo ma, a dirla tutta, non la ritengo la peggior esperienza perché rimediavo tanto pollo gratis.

Ok sei golosa, altre caratteristiche?

Sono aggressiva, estroversa, goffa, forte e bella.

Queste sono evidenti…quelle nascoste invece?

Sono una contorsionista. Fare ginnastica e danza da quando ero piccola mi ha reso molto flessibile e sono riuscita a conservare l’elasticità muscolare. Ora mi mantengo così grazie allo yoga.

Qual è la cosa più bizzarra che hai trovato attraente in un ragazzo?

Le cicatrici.

Sei una fan di Harry Potter…Fra cinque anni dove ti vedi?

Vorrei che il mio marchio diventasse noto e il mio business decollasse permettendomi di essere indipendente, darmi il tempo di sistemarmi e farmi una famiglia.

Quando ti senti sexy?

Quando sono nuda, sono una nudista e mi sento a mio agio senza niente sulla pelle.

Qual è la tua città preferita?

A 24 anni ho viaggiato in 40 differenti nazioni, sono stata fortunata a poterlo fare. Il posto che mi ha affascinata è Santorini in Grecia, non vedo l’ora di tornarci.


Quale personaggio famoso vorresti incontrare?

Cameron Diaz, molte persone mi dicono che le mie espressioni del volto ricordano lei quando era giovane.E poi è la mia attrice preferita e vorrei davvero incontrarla: è così divertente.

Tre cose senza le quali non potresti vivere?

La famiglia, gli amici e viaggiare: non mi piace vivere nello stesso posto per troppo tempo.

Stai lavorando a progetti benefici vero?

Quattordici anni fa ci vollero 36 mesi per avere la diagnosi di autismo di mio fratello. In Quebec non c’erano risorse così dovemmo tornare a Toronto, in Canada. Quando arrivammo ci risposero che eravamo in lista d’attesa per terapie delle quali mio fratello aveva un bisogno immediato. Anche se avevo 10 anni rimasi colpita dalla sfida di trovare quello che gli serviva. Le cose da allora sono cambiate, le diagnosi sono più semplici e ci sono più risorse grazie ad associazioni che si occupano di autismo. Mio fratello vive una situazione complicata e io mi sono adoperata per diverse raccolte fondi a favore di un’associazione di settore.

Parliamo di sesso e corteggiamento. Qual è la prima cosa che noti in un uomo?

L’altezza.

Cosa ti fa fare Marcia indietro al primo incontro?

Alito cattivo e scortesia.

Quanto si possono spingere avanti le cose a un primo incontro?

Dipende da chi è lui…

Parlaci di un tuo appuntamento recente allora?

Recente? Al momento mi dedico al lavoro e le uscite a due non sono una priorità.

Usi i social per lavorare?

Instagram ma forse è diventata una dipendenza. In compenso mi sono abituata agli haters che nemmeno leggo.

Hai mai dato appuntamento a una persona conosciuta sui social?

Sì ed è stato un incubo ma non aggiungo altro.

Dicono che scrivi tweet spiritosi, riportacene uno.

Ho witter dal 2011 e ho scritto 65mila posto. Dovreste cercarlo…

Potrebbe piacerti anche

Heather Johansen: quello che le donne vogliono

La sexy Heather Johansen, originaria del South Dakota, è attualmente in pausa. La giovane ....

Antonella Salvucci, una vita tra teatro, cinema e televisione

 Dalla terra del Sol Levante, torniamo in Italia, ancora una volta nella città eterna, ....

Zuzana Varkondova: anni di battaglie per i suoi sogni

Continua il nostro ping pong Italia-Usa. Dopo aver conosciuto Laura Bellotti, ci trasferiamo in ....