Daniela Botero: modella o arma letale?

 

Salutata l’italiana Alessia Fontanella, torniamo in Sudamerica dove eravamo stati per incontrare Alessandra Sironi.

Nata e cresciuta in Colombia, segno zodiacale della Vergine, la ventottenne Daniela Botero, odierna Maxim Star, è orgogliosa delle sua origini sudamericane che le hanno trasmesso le sue principali caratteristiche: “selvaggia” e peperina. Per lei, l’eleganza è essere chic, la sensualità è qualcosa di selvaggio mentre il carisma è…dolcezza.

Daniela, come deve essere un uomo?

Non deve provare a fare il furbo. A noi donne non piacciono gli uomini sciocchi, devono essere smart e mostrarsi decisi, avere carattere.

Se dovessi sfidare un uomo, in cosa saresti più forte?

La bellezza può essere pericolosa ma l’intelligenza è letale.

Letale? Pericolosa? Dobbiamo temerti?

Amo esplorare il mio lato oscuro. Adesso mi sto preparando a partecipare a film d’azione, imparando difesa personale e come usare le armi.

Come ti mantieni in forma per realizzare questo progetto?

Faccio pilates e boxe.

E come ti rilassi invece?

Faccio pilates e boxe.

Parliamo di qualcosa di diverso e meno violento: i social

Mi piacciono ma la mia vita deve rimanere privata, non la condivido. I commenti? Li accetto tutti, positivi e negativi: non è un problema.

Non sembri il tipo al quale non importa…

Le frasi sciocche nemmeno le considero come, al contrario, faccio con  quelle vere, importanti: ti fanno crescere.

 

Potrebbe piacerti anche

Alessandra Sironi, un po’ modella e un po’ geek

  Alessandra Sironi ha origini italiane, è nata in Venezuela e si è laureata ....

Svetlana Shmidt, una ‘wonder woman’ della moda

  Svetlana Shmidt è nata da madre russa e padre tedesco nel nord del ....

Khloe Terae: tenace, estroversa, forte e bella

Dagli Stati Uniti, casa di Zuzana Varkondova, ci spostiamo a nord del continente americano ....