Cancellarsi da Facebook? Serve lo psicologo

 

Cambridge Analytica ha incrinato la figura di Mark Zuckerberg, ha colpito Facebook in Borsa e sembra stia allontanando molti utenti dal social. Cancellarsi dalla piattaforma più famosa del mondo non è tuttavia facile come si potrebbe pensare, non tanto per una questione tecnica, quanto per una psicologica. Secondo alcuni esperti della Pennsylvania State University, al momento di cancellarsi dal social network si innescherebbero negli utenti una serie di meccanismi mentali che impedirebbero il logout definitivo. Quali? La falsa sensazione di avere molti amici, sentirsi parte di un gruppo di successo, l’appagamento da like, la possibilità di condividere dati personali per accattivare simpatie altrui, soddisfare la curiosità personale guardando cosa fanno amici e personaggi famosi ma soprattutto un senso di autostima e benessere generato dall’uso del social.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Twitter, allarme password per 300mln di utenti

I problemi di phishing, di password compromesse e di privacy non rispettate sono all’ordine ....

Auto del futuro: ecco la guida telepatica

Ragionano, parcheggiano, si muovono da sole: sono le automobili intelligenti. A portare un’ulteriore ventata ....

Samsung, in arrivo tre nuovi centri per l’AI

Le grandi aziende spingono sull’intelligenza artificiale (AI). Dopo Microsoft, che ha dichiarato di voler ....