Cambridge Analytica: Cook critica Facebook

 

Parole dure di Tim Cook, Ceo di Apple, intervenuto sul caso Cambridge Analytica. Nell’anticipazione di un’intervista a Msnbc e Recode (messa in onda programmata il 6 aprile), il numero uno di Cupertino ha attaccato il modello di business che trae profitto dai dati degli utenti: “Potremmo fare un sacco di soldi se monetizzassimo i nostri clienti, se i nostri clienti fossero il nostro prodotto. Abbiamo scelto di non farlo. La privacy per noi è un diritto umano, una libertà civile. E’ come la libertà di espressione e la libertà di stampa. Cosa farei se fossi al posto di Mark Zuckerberg? Io non sarei finito in questa situazione“. Cook ha criticato l’esistenza di profili utenti troppo dettagliati, creati unendo diverse fonti, spiegando che è stato superato un limite e che bisogna riflettere su ciò che sia lecito fare o meno.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Advertising: Martin Sorrel lascia WPP

Il signore degli spot lascia. Il 73enne sir Martin Sorrell ha dato l’addio dopo ....

Terry Myerson lascia Microsoft

Terry Myerson, attuale Vice Presidente della divisione Windows and Device Group, lascia Microsoft a ....

Pizza, giro d’affari da 2 miliardi di euro

Icona italiana e cibo più diffuso al mondo, sua maestà la pizza è uno ....