Berluti: Haider Ackermann lascia

Fotografia: Un modello di Haider Ackermann per Berluti alla Fashion Week di Parigi (ANSA)

Haider Ackermann non è più il direttore artistico della Berluti. Lo ha annunciato l’azienda marchio di calzature di lusso (Gruppo LVMH) in una nota dell’ad della maison Antoine Arnault: “Haider è stato al centro dell’evoluzione delle collezioni e dell’immagine di Berluti in queste ultime stagioni, voglio ringraziarlo per tutto ciò che ha realizzato dal suo arrivo, la sua sensibilità per i materiali, i colori, e i suoi spettacoli meravigliosi saranno sempre legati alla storia della casa“. A breve sarà annunciato il nome del successore del direttore artistico, che ha ringraziato la maison per il lavoro svolto assieme: “Sono fiero di aver potuto mettere la mia creatività al servizio di questa casa con un eccezionale know-how, lavorando con un team appassionato“. La Berluti, fondata a Parigi nel 1895, ha 45 negozi nel mondo: Nel 2005 sono stati introdotti i prodotti in pelle fine e nel 2011 la prima collezione completa di abbigliamento.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Maredamare: le tendenze del beachwear

Le fortificazioni storiche di Firenze sono visitabili eccezionalmente per l’estate, un’apertura straordinaria per turisti ....

Inaugurato il New York Gucci Wooster

Brand ambassador, tecnologie video, realtà aumentata e nuove collezioni in anteprima. Tutto questo è ....

L’autore del bacio Di Maio-Salvini firma una linea di sneakers

Tvboy, street artist di origine palermitana, barcellonese d’adozione, noto per Amor Populi, il murales ....